Presentazione: “PSICOTRAPPOLE”. Incontro con Giorgio Nardone

PER OGNI SOFFERENZA ESISTE UNA VIA D’USCITA, IMPARA A RICONOSCERE LA TUA E A SCONFIGGERLA

16 maggio 2014 ore 21:00, presso sala Sant’Anna in viale Roma 15 a Perugia.

“Disinnesca la tua psicotrappola: tu l’hai attivata, l’hai costruita involontariamente, ma ora ne sei prigioniero. Come hai fatto? Hai ripetuto comportamenti che all’inizio ti hanno risolto dei problemi: erano soluzioni efficaci, dunque le hai applicate sempre, senza preoccuparti dei risultati. In verità, sono loro la tua psicotrappola: le tentate soluzioni fallimentari. Ti sei complicato la vita da solo. Se hai innescato la tua psicotrappola, qui troverai sempre la tua psicosoluzione […]”

giorgio nardone, psicotrappole

“Chiunque può costruirsi le psicotrappole di cui diventare prigioniero, non solo chi è scarsamente dotato, fragile o ignorante. Nella mia esperienza di clinico, al contrario, i casi più incredibili e difficili da trattare riguardavano persone eccezionalmente dotate: proprio in virtù delle loro capacità superiori questi soggetti estremizzano anche i problemi.
Si potrebbe affermare che la complicazione psicopatologica è direttamente proporzionale all’intelligenza e alle capacità del soggetto che ne soffre, poiché, proprio in virtù di queste, è in grado di scavarsi una trappola ben più profonda, o di costruirsi intorno una prigione o un labirinto da cui sembra impossibile fuggire.”

INGRESSO LIBERO

Conduttore: Prof. GIORGIO NARDONE

Per informazioni e Segreteria Organizzativa:
CENTRO DI TERAPIA STRATEGICA Perugia
Dr.ssa Susanna Cirone

tel. 075 5004221, cel. 347 3495092
mail: info@terapiastrategicaperugia.it
indirizzo: Via Settevalli 131/F – 06129 PERUGIA

Giorgio Nardone fondatore, insieme a Paul Watzlawick, del Centro di Terapia Strategica di Arezzo (CTS), ove svolge la sua attività di psicologo-psicoterapeuta, didatta e coach. Considerato l’esponente di maggior spicco della Scuola di Palo Alto, conosciuto tanto per la sua creatività quanto per il suo rigore metodologico, che gli ha permesso di creare decine di tecniche innovative e protocolli specifici di trattamento alcuni dei quali veri e propri best practice, come il caso della terapia degli attacchi di panico, del disturbo ossessivo compulsivo e delle fobie, della anoressia, della bulimia-vomiting, del binge eating, etc.

BIBLIOGRAFIA DI RIFERIMENTO
Nardone G., Psicotrappole, Ponte alle Grazie, Milano, 2013.

LEGGI le prime pagine del libro o acquista l’eBook su Google Play.

I commenti sono chiusi.