I risvolti psicologici del lockdown: Un punto di vista poco raccontato

Stiamo ripartendo, seppur con tutte le precauzioni necessarie; il mondo che abbiamo lasciato a marzo è pronto a riaccoglierci e ognuno di noi affronterà questa fase portando con sé i propri vissuti e le proprie emozioni.

Molto si sta scrivendo sui risvolti psicologici della pandemia: l’acuirsi degli stati ansiosi ed ossessivi, l’incertezza, la paura declinata in tutte le sue possibili manifestazioni, così come i disturbi post traumatici soprattutto per chi ha combattuto in prima linea o ha subito lutti senza poter celebrare decorosamente il rito di passaggio. Esiste però anche un altro aspetto che sta emergendo dalla mia esperienza clinica: l’incontro con se stessi.

Continua a leggere

Essere artefici della propria vita

Il cambiamento è un processo insito nella vita di ciascun individuo. La vita è “cambiamento”!
Alcuni cambiamenti , come accade in natura, avvengono spontaneamente; basti pensare alle fasi dello sviluppo: il passaggio dall’infanzia all’adolescenza, poi all’età adulta e, quindi , alla vecchiaia è un percorso inevitabile per qualsiasi essere vivente.

Continua a leggere